Gioielli in corallo, simbolo del Made in Italy a Tokyo

essence

Essence

Il 2016 inizia con un importante appuntamento per Oro di Sciacca: la 27ª edizione dell’International Jewellery Fair di Tokyo, la più significativa vetrina del gioiello nell’Estremo Oriente, che verrà inaugurata il 20 gennaio.

L’eccellenza italiana sarà rappresentata da una realtà esclusiva e di altissima qualità come Oro di Sciacca, che porta in Giappone le sue collezioni più significative, frutto della qualità della lavorazione artigianale, della passione per un materiale puro e unico come il corallo e della continua ricerca stilistica.

Dalla poesia di una terra che unisce mare e vulcani, tradizione e modernità, natura e maestria artigianale nascono creazioni preziose e raffinate esclusivamente lavorate a mano, che celebrano la bellezza di chi le indossa. Dalle linee più classiche come Essenze e Mediterraneo, dominate da composizioni fiorite, a quelle più particolari come Costellazioni che si ispira al firmamento e alle stelle. Le peculiari colorazioni – rosa salmone per il corallo Sciacca e rosso vermiglio per il corallo Trapani – distinguono le collezioni composte da pezzi unici ed inimitabili, dalla forte identità e dal design esclusivo.

Il recupero delle conoscenze e delle abilità tradizionali dell’arte orafo-corallara si fondono con il gusto moderno, su gioielli in linea con le tendenze contemporanee caratterizzate da abbinamenti materici inediti: i minuti rami lavorati di corallo di Sciacca e di Trapani vengono abbinati non solo all’oro giallo, ma anche con le perle australiane, i brillanti, l’ambra.

Un’occasione unica per far conoscere ai più importanti buyers asiatici le creazioni esclusive che esprimono in modo autentico e prezioso le radici della Sicilia e della tradizione mediterranea. Un ulteriore importante momento per ottenere il riconoscimento nel mercato internazionale dell’alta qualità dei propri prodotti e dell’eccellenza dei propri maestri orafi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>