Al via il Japan Folk Festival 2015

japan folk festival

Japan Folk Festival

Da oggi al al 26 settembre Milano si tingerà d’Oriente con il Japan Folk Festival, un fitto programma di esibizioni e dimostrazioni della cultura nipponica che invaderanno gli spazi del Conservatorio e del Teatro Dal Verme per tre giorni all’insegna del Sol Levante.

In occasione del decennale dell’Expo di Aichi (2005) e in concomitanza con l’Expo di Milano proprio sul tema della nutrizione, uno degli aspetti più particolari del Giappone, inizia oggi il Japan Folk Festival, durante il quale saranno presentati gli aspetti salienti della cultura giapponese – dalla musica all’arte visiva, dalla danza all’artigianato e alla gastronomia – attraverso esibizioni, mostre, workshop e degustazioni.

L’Italia e il Giappone sono due Paesi geograficamente lontani ma per molti aspetti culturalmente vicini, basti pensare alle comuni varietà regionali e alle conseguenti diverse tradizioni gastronomiche, nonché alla storia millenaria e alla ricercatezza artistica.

È proprio per far emergere tali somiglianze che la Fondazione Italia Giappone, insieme al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e al Teatro Dal Verme, promuovono il Japan Folk Festival, un vero e proprio caleidoscopio di espressioni della cultura del Sol Levante.

Giovedì 24 settembre ad aprire il Festival sarà il concerto gratuito di melodie tradizionali giapponesiIl mondo di Shinichi Yuize” al Conservatorio Giuseppe Verdi dall’orchestra Seiha-Hogakkai – gruppo storico di Nagano con il più alto numero di compositori di koto, classico strumento a corde – mentre venerdì 25 e sabato 26 settembre sul palco del Teatro Dal Verme si susseguiranno dal pomeriggio mostre, workshop ed esibizioni della cultura giapponese nei suoi aspetti più caratteristici e affascinanti, dalle musiche e i suoni degli strumenti tradizionali alle danze delle isole Ryukyu a cura del gruppo Dagaya, dai raffinati kimono – per l’occasione anche in versione “ridotta” – alle preziose ceramiche bizen tramandate dalla famiglia Fujiwara, alla tecnica della tintura indaco su stoffa custodita dalla famiglia Furusho, dalla dimostrazione della cerimonia del tè alla degustazione del sakè e di altre tipicità gastronomiche locali. Con uno sguardo rivolto anche al presente però, con la performance live della visual artist Takeda Hosei e la sua arte spaziale floreale, che affonda le radici nell’ikebana riadattandolo però a contesti nuovi e più moderni. Uno spettacolo per gli occhi e per gli orecchi, adatto sia ai grandi sia ai piccoli, per avvicinarci tutti di più e scoprirci così meno diversi.

L’evento è approvato dal Padiglione Giappone all’Expo 2015 di Milano e inserito nel circuito di Expo in Città.

JAPAN FOLK FESTIVAL 2015 – PROGRAMMA

Conservatorio G. Verdi
Via Conservatorio, 12
giovedì 24 settembre ore 20:30/21:30
Ingresso libero

Teatro Dal Verme
Via S. Giovanni sul Muro, 2
Venerdì 25 settembre
Mostre: Ore 16:00/21:30
Workshop: Ore 16:30/19:00 e 19:00/21.30
Sabato 26 settembre
Mostre: Ore 15:00/21:00
Performance: Ore 18:00/21.00

Biglietto intero Euro 20,00 / ridotto Euro 16,50 (incluso diritti di prevendita)
Per acquisto biglietti: TicketOne.it Tel. 892021

PER INFO:

Fondazione Italia Giappone
www.italiagiappone.it
tel. 06.6784496
e-mail: fondazione@italiagiappone.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>