Chef dal Giappone all’Italia

Cucina giapponese

Cucina giapponese

Saori Suzuki è una chef di 33 anni che ha deciso di trasferirsi in Italia per imparare i segreti della cucina italiana. Ed ora lavora all’Osteria La Campanara di Pianetto di Galeata, vicino Forlì. Così ha raccontato la sua storia: “Mi piace viaggiare da sola, e con il zaino in spalla. Sono stata un anno in Nuova Zelanda, poi in Europa tra Germania, Svizzera e Spagna. E proprio in un volo in partenza dalla Spagna ho conosciuto un imprenditore romagnolo di vini che aveva una fidanzata a Tokyo“. E così ha sfruttato l’occasione lavorando per 2 settimane nell’azienda romagnola, durante il periodo della raccolta dell’uva: “Detto fatto e a fine settembre del 2007 sono arrivata a Faenza e per tre mesi con il visto di soggiorno turistico non solo ho raccolto l’uva ma mi sono avvicinata al mondo del vino. Volendo imparare l’italiano mi sono iscritta anche ad una scuola di Ravenna“. E continua il suo racconto: “Ho cercato a quel punto lavoro in un locale di Ravenna dove ho puntato su piatti romagnoli creativi e ho iniziato proprio tra i fornelli ad impare non solo l’italiano ma anche il dialetto romagnolo“. Ed è sempre pronta a migliorare e ad imparare nuovi segreti del mestiere. (Fonte: Il Resto del Carlino)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*